SameMax

Nessuno Italiano ? 2 (Il ritorno)

13 posts in this topic

Ciao a tutti.

Mi piacerebbe creare una community italiana (anche piccola) attorno al gioco, soprattutto ora che ci avviciniamo alla release definitiva.

Vedere la community tedesca così attiva rispetto alle altre mi fa un po' piangere dentro ;)

Un primo passo è sapere se ci sono italiani sul forum; se ci siete lasciate un messaggio di presentazione.

 

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ci sono ma non so quante giocatrici ci siano in generale, ho la sensazione da noi si punti tanto sul mainstream.

1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, togg said:

Io ci sono ma non so quante giocatrici ci siano in generale, ho la sensazione da noi si punti tanto sul mainstream.

Ciao, quasi pensavo di essere solo come in TLD :)

Credo tu abbia ragione; un fattore che secondo me limita la diffusione del gioco da noi è la mancanza della lingua italiana.

E lo trovo paradossale dato la quantità davvero minima di scritto e parlato nel gioco.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi propongo subito per la traduzione :)

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che di italiani ce ne siano molti , ne conosco vari che giocano , ma non e' magari il gioco su cui vai a parlare molto sui forum . E' un gioco alla fine intimista che ti apre uno squarcio di solitudine e riflessione che non ha molto bisogno di "community" .

2

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 23/5/2017 at 10:33 AM, Frantz70 said:

Penso che di italiani ce ne siano molti , ne conosco vari che giocano , ma non e' magari il gioco su cui vai a parlare molto sui forum . E' un gioco alla fine intimista che ti apre uno squarcio di solitudine e riflessione che non ha molto bisogno di "community" .

Su questo hai ragione, ma il lancio della modalità storia potrebbe essere uno spunto di discussione interessante.

 

0

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 26/05/2017 at 1:35 PM, SameMax said:

Su questo hai ragione, ma il lancio della modalità storia potrebbe essere uno spunto di discussione interessante.

 

Si magari si ...Anche se a dire il vero lo scambiarsi consigli di sopravvivenza e avventure era comunque interessante pure per la sandbox. Piuttosto c'e' qualcun'altro che soffre per il reset dei savegame ? Avevo una avventura arrivata a quasi 1 anno di sopravvivenza ...

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me piace molto discuterne, non credo l'intimismo crei problema. Il problema è che proprio di giochi che non siano grosse cose "fighe" si parla poco in italia. Non stiamo messi benissimo ecco.

1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, togg said:

A me piace molto discuterne, non credo l'intimismo crei problema. Il problema è che proprio di giochi che non siano grosse cose "fighe" si parla poco in italia. Non stiamo messi benissimo ecco.

Condivido. Infatti il forum principale e le sezioni straniere sono piuttosto attive, quindi volendo argomenti da trattare ci sarebbero.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

io penso che le discussioni dedicate ad utenti di diversa nazionalità siano per coloro che hanno problemi a comunicare in inglese principalmente. Perchè altrimenti non vedo alcuna utilità a parlare nella propria lingua su cose di cui se ne può parlare tranquillamente nelle discussioni generali col beneficio di coinvolgere tutti, ma proprio tutti.

Per quello che riguara la traduzione, penso ci sia già qualcosa nel workshop di Steam. Non è accurata al 100% ed alcune scelte sono poco condivisibili, ma per chi non mastica molto l'inglese è sicuramente un'ottima soluzione.

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

No secondo me se vuoi far crescere qualcosa e' importante si essere attivi nelle sezioni in inglese ma e' ancora piu' importante "coltivare" le cose che ti sono piu' vicine e in cui ti puoi esprimere in una maniera molto piu' ampia e precisa . Certo per chiedere aiuto e chiarimenti va benissimo l'inglese ma se si vogliono trasmettere "sensazioni" (e The Long Dark e' un gioco di sensazioni ) allora secondo me l'italiano e' preferibile .

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Presente e disponibile per la traduzione del gioco!
Trodotto nelle lingue piu' promiscue tranne l'italiano..... un po' deluso!

0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now